Archivi del mese: marzo 2011

Parole per caso

Parole scambiate per caso sfilano via dai corpi come ombre sono accidenti senza forma e senso, riflessi involontari muscoli che rilasciano un pensiero di troppo, inutile come un sorriso nervoso uno sbadiglio un incontro perduto

Pubblicato in scritti personali | Contrassegnato | Lascia un commento

Una vita per il teatro

La scomparsa di Franco Quadri mi ha fatto ricordare due differenti periodi di studio della mia giovinezza: il primo dedicato alle avanguardie teatrali e il secondo a Jean Genet. In tutti e due incontrai il lavoro di Quadri,  sia critico … Continua a leggere

Pubblicato in teatro | Contrassegnato | Lascia un commento

Le belle bandiere

L’Italia è entrata in guerra contro la Libia ma agli italiani, a cui nessuno ha chiesto se erano d’accordo, il Presidente della Repubblica (che purtroppo si chiama Napolitano e non Scalfaro) spiega con supponenza e anche un po’ di fastidio … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , | Lascia un commento