Archivi del mese: aprile 2014

Quell’ultima sedia

La sedia della felicità, film uscito a tre mesi dalla scomparsa del suo regista Carlo Mazzacurati, ha tre grandi pregi: è complesso e graffiante ma anche leggero e tenero; mescola toni e forme differenti (ironia e comicità, commedia e fiaba, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | Lascia un commento

I rottamatori della Resistenza

Una deriva autoritaria attraversa da decenni questo paese. E’ un’energia insana che non si consuma mai e sempre si modifica, prendendo forme di superuomini e interessi al seguito, siano essi locali, nazionali o sovranazionali. E di apparati che garantiscono consenso, … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Ghigliottina e voto di scambio

Ghigliottina: non c’è nome più adatto per un meccanismo (regolamentato al Senato e alla Camera no, eppure anche lì utilizzato) che impedisce alle opposizioni parlamentari di esprimersi. I politici, si sa, sono anche capaci di nomi efficaci e inquietanti. Per … Continua a leggere

Pubblicato in democrazia | Contrassegnato , | Lascia un commento