Monthly Archives: giugno 2015

Salto di Quirra

Mostra unghie laccate la donna con mani deformi, per rispetto di sé e forse riconciliazione con arti in difetto e doppi mostruosi di teste copre il recinto di Quirra un’erba nuova che respira solo di notte, breve quanto un sussulto … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Gli scheletri vivi di Genova

Quelli di Genova del 2001 sono fatti accertati. Eppure in Italia ancora oggi sono rimossi, coperti, giustificati e addirittura rivendicati dalle catene di comando di allora e da chi ancora parla la sola lingua dell’impunità. Troppi scheletri vivi escono allegramente … Continue reading

Posted in repressione | Tagged , , | Leave a comment

Dormo nei temporali

Dormo nei temporali abbandonato in una conca invisibile, solo una nota cupa mi accompagna nel fondo e intermittenze di luce che aprono un cielo scuro tempo che non si conta, di giornate ingannevoli e azioni dispersive di fantasmi che sfilano … Continue reading

Posted in scritti personali | Tagged | Leave a comment