Tag Archives: Georges Simenon

Periferia

“Faubourg”, e cioè periferia, è l’ultimo libro di Georges Simenon uscito in Italia per Adelphi. Lì la periferia può essere intesa sia come luogo di provincia sia come marginalità di sé, parte non omologata che cova in separatezza e poi … Continue reading

Posted in letteratura | Tagged , | Leave a comment

Simenon e Trockij

Con sorpresa ho scoperto, attraverso un piccolo libro della casa editrice Oèdipus uscito sette anni fa, un’intervista che Georges Simenon ha fatto nel 1933 a Lev Trockij, in esilio nell’isola di Prinkipo, in Turchia. Sono appena sessanta pagine ma piene … Continue reading

Posted in letteratura | Tagged , | Leave a comment