Monthly Archives: novembre 2013

I decadenti e il decaduto

Se oggi Berlusconi decade dalla carica di senatore c’è poco da ridere. Un personaggio tale, devastante per lunghi decenni, andava sconfitto molto prima e politicamente. Invece è stato sostenuto, più o meno direttamente, da un arco costituzionale pressoché intero e … Continue reading

Posted in politica | Tagged | Leave a comment

Le cose come sono

Sono tornata a leggere Wallace Stevens spinta da appena sei pagine (p. 224-229) dell’ultimo saggio di Filippo La Porta (“Poesia come esperienza”, Fazi 2013). Per inciso, il libro di La Porta è un esperimento riuscito di divulgazione della poesia: mai … Continue reading

Posted in letteratura | Tagged , , , , | Leave a comment

Decolonizzarsi

Dovunque si è andata affermando una nuova forma di colonizzazione, aggressiva e diffusa, che comporta il controllo e lo sfruttamento di territori e risorse con l’imposizione di modelli di vita devastanti. Rispetto a quelle tradizionali, questa colonizzazione ha polverizzato il … Continue reading

Posted in arte | Tagged , , , , , | Leave a comment